Ritiro della Patente

La patente viene ritirata nel caso si continuasse a guidare con una patente la cui validità sia scaduta e quando, un titolare di patente straniera non ancora convertita, circoli in Italia per più di 12 mesi dall’acquisizione della residenza.

Nel primo caso la patente, ritirata dalla Polizia, viene spedita alla prefettura del luogo dove è stata commessa la violazione. La procedura di restituzione della patente si avvia presentando, presso l’Ufficio Patenti, un certificato medico valido a confermare l’idoneità a condurre veicoli.

Per ottenere il rilascio della patente nel secondo caso è invece necessario convertire la patente straniera in italiana, o conseguirne una italiana sostenendo gli esami previsti e dimostrando di essere in possesso dei requisiti necessari.

Vieni a trovarci in sede per ricevere ulteriori informazioni, il nostro personale è esperto nella gestione di tali pratiche. Ti aspettiamo!

8/14

 

Hai bisogno di altre informazioni?

Chiamaci 06.97996916

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni