Revoca della Patente

La revoca della patente di guida è un provvedimento applicabile qualora il titolare di una patente di guida si rendesse protagonista di violazioni particolarmente gravi del Codice della Strada. Un’altra causa della revoca può essere la perdita dei requisiti fisici, psichici e tecnici necessari alla guida di un veicolo.

Revoca per perdita dei requisiti

In questo caso il provvedimento viene emanato dalla Motorizzazione, e scatta nei seguenti casi:

Perdita con carattere permanente dei requisiti fisici e psichici prescritti;

Nel caso il titolare della patente non risulti idoneo alla revisione della patente;

Nel caso il titolare abbia ottenuto la sostituzione della propria patente con un’altra rilascata da uno Stato estero.

Revoca per violazioni gravi del Codice della Strada

La revoca per condotta viene invece applicata come sanzione accessoria alla sanzione amministrativa relativa alla violazione del Codice della Strada, ed è prevista ad esempio quando:

Per recidività nel superamento dei limiti di velocità di almeno 60 Km/h;

Il titolare guidi in stato di ebbrezza da sostanze stupefacenti o alcool autocarri, autobus o altri veicoli con massa complessiva alle 3,5 t o un complesso di veicoli;

Si circoli contromano su autostrade o strade extra-urbane;

Recidività per guida in stato ebbrezza da sostanze stupefacenti o alcool;

Il titolare circoli durante il periodo di sospensione.

Vieni a trovarci in sede per ricevere ulteriori informazioni, il nostro personale è esperto nella gestione di tali pratiche. Ti aspettiamo!

8/14

 

Hai bisogno di altre informazioni?

Chiamaci 06.97996916

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni